Mostre in corso

 

GASTONE NOVELLI

Saturnia, le origini, la magia del segno

 

 

a cura di Guglielmo Buda e Anna Cristina Caputi

 

 

Nel 1963 Gastone Novelli comprò un terreno in prossimità delle cascate di Saturnia dove costruì una piccola casa, luogo dove ricaricarsi, dove lavorare e incontrare gli amici, scrittori e artisti. Dopo quasi sessant’anni quel filo che legava Novelli a Saturnia continua a esistere. Dal 9 aprile 2022 all’8 gennaio 2023 il Polo Culturale “Pietro Aldi” di Saturnia (GR) ospita la mostra Gastone Novelli: Saturnia, le origini, la magia del segno, la prima monografica sull'artista dopo diversi anni.

 

La sinuosità del paesaggio collinare maremmano, il moto costante delle acque sulfuree e la marcata caratterizzazione archeologica dell'area influenzarono l’immaginario poetico di Gastone Novelli, che dedicò a Saturnia una serie di opere. Disegni, sculture e tele dell'artista, esposti in relazione a una selezione di reperti etruschi e romani provenienti dal locale Museo Archeologico, rivelano così il suo legame con Saturnia.

 

La mostra, realizzata grazie al contributo del Comune di Manciano e di Terme di Saturnia Spa & Golf Resort, è curata da Guglielmo Buda e Anna Cristina Caputi, fondatori dell'associazione Guna Contemporary, in collaborazione con l'Archivio Gastone Novelli.

 

Ingresso gratuito.

 

[maggiori info qui]

 

Wall Street. Muri risonanti per un'internazionale urbanista (A Rebours)

 

Rivoli (Torino), Castello di Rivoli

Museo d'Arte Contemporanea

Manica Lunga e Casa del Conte Verde

 

24 aprile - 25 settembre 2022

 

a cura di Gianluca Marziani,

in collaborazione con Stefano Antonelli.

 

Il Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea ha inaugurato “Wall Street. Muri risonanti per un’internazionale urbanista (A Rebours)” a cura di Gianluca Marziani, in collaborazione con Stefano Antonelli. È un excursus sulla storia della Street Art che rientra nella mostra “Espressioni con frazioni”.


Spazio vitale, propaganda e comunicazione sociale, oggetto divisivo nei regimi antidemocratici, il muro è un registratore neutro che incorpora espressioni di ogni tipo, il primo schermo pubblico a creare visual ad alto impatto collettivo.
Il progetto esplora tutto ciò attraverso i lavori di vari artisti: Dubuffet, Basquiat, Gastone Novelli, Kentridge, Pinot Gallizio, Bacon, tra gli altri. Inoltre, viene presentata una selezione di video e fotografie che documentano la Street art dagli anni Settanta ad oggi.

Gastone Novelli è presente con il dipinto "Nascondersi vale la pena" del 1959.

 

[maggiori info qui]

 

INTERTWINGLED - The Role of the Rug in Arts, Craft and Design 

 

Roma, Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea

 

21 marzo - 04 settembre 2022

 

a cura di Martí Guixé e Inga Knölke.

 

La mostra “INTERTWINGLED The Role of the Rug in Arts, Crafts and Design” presso la Galleria Nazionale esplora il tappeto e l’arazzo con oltre 80 opere di pittura, fotografia e design di artisti come Gastone Novelli, Carla Accardi, Bice Lazzari, Antonio Sanfilippo, Fortunato Depero, Alighiero Boetti, Maria Lai e tanti altri. Il progetto espositivo è concepito come un’unica installazione nel Salone Centrale, dove Gastone Novelli è presente con l'arazzo "Segni" del 1968.

 

 

Per rimanere aggiornato sui prossimi eventi torna presto qui sul sito oppure visita i nostri canali Facebook e Instagram!

L’Archivio Gastone Novelli è nato nel 1995 per volontà degli eredi che hanno in quell'anno avviato un lavoro di ordinamento e catalogazione dei materiali lasciati dall’artista alla sua morte, avvenuta nel 1968.

 

L’Archivio si propone di essere un luogo di studio e di conservazione, acquisizione e catalogazione scientifica dei documenti relativi alle opere e alla vita di Novelli.

Lo studio e l’archiviazione dell’opera, oltre all’approfondimento e conoscenza dell’attività dell’artista, sono finalizzati alla redazione del catalogo generale. Il primo volume dedicato alle opere su tela e alle sculture è stato pubblicato dall’Archivio in collaborazione con il Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, nel maggio 2011 (SilvanaEditoriale). Attualmente è in preparazione il secondo volume dedicato alle opere su carta, ai libri, alle ceramiche, ai gioielli e agli allestimenti realizzati dall’artista.

Legata all’attività di studio, l’Archivio fornisce ai proprietari delle opere di Novelli un servizio di archiviazione. 

 

L’archivio si propone inoltre di promuovere e sviluppare iniziative e attività culturali dirette ad approfondire la conoscenza e lo studio dell’attività artistica di Novelli. A questo scopo collabora attivamente con istituzioni pubbliche e private alla realizzazione di mostre e pubblicazioni relative all'opera dell'artista.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Archivio Gastone Novelli Via Dei Monti Parioli 4 00197 Roma