Mostre in corso

 

ROMA/NEW YORK

1953 - 1964

 

David Zwirner

537 West 20th Street, New York 

 

12 gennaio - 25 febbraio 2023

 

a cura di David Leiber 

 

 

La mostra "Roma/New York 1953 - 1964” è incentrata sull’intenso dialogo e sugli scambi artistici fra Roma e New York negli anni ’50 e ’60. In una prima parte della mostra vedremo come negli anni ’50 artisti con sede a New York (per esempio de Kooning, Kline, Rauschenberg e Twombly) iniziano a presentare le loro opere nelle gallerie romane. Allo stesso tempo pittori informali e astratti che lavorano a Roma (come Piero Dorazio, Gastone Novelli, Carla Accardi, Afro, Toti Scialoja, Achille Perilli, Luigi Boille, Alberto Burri, Giuseppe Capogrossi) iniziano ad essere regolarmente presenti in mostre nelle gallerie di Leo Castelli, Catherine Viviano e Eleanor Ward, solo per citarne qualcuna.
La seconda parte della mostra affronta poi l'emergere in Italia, nei primi anni '60, di un'estetica distinta, in risposta alla crisi dell'arte informale, che interpreta in chiave originale ed autonoma il linguaggio dell'iconografia consumistica americana (Franco Angeli, Tano Festa, Giosetta Fioroni, Jannis Kounellis, Mimmo Rotella e Mario Schifano), e che porta al declino dell’influenza artistica americana a Roma e in Italia in generale. 

 

Gastone Novelli è presente in mostra con due dipinti, La totale estinzione (1962) e Cose da conservare (1963).

 

[maggiori info qui]

 

Wall Street. Muri risonanti per un'internazionale urbanista (A Rebours)

 

Rivoli (Torino), Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea

Manica Lunga e Casa del Conte Verde

 

24 aprile 2022 - 26 febbraio 2023

 

a cura di Gianluca Marziani, in collaborazione con Stefano Antonelli.

 

Il Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea ha inaugurato “Wall Street. Muri risonanti per un’internazionale urbanista (A Rebours)” a cura di Gianluca Marziani, in collaborazione con Stefano Antonelli. È un excursus sulla storia della Street Art che rientra nella mostra “Espressioni con frazioni”.


Spazio vitale, propaganda e comunicazione sociale, oggetto divisivo nei regimi antidemocratici, il muro è un registratore neutro che incorpora espressioni di ogni tipo, il primo schermo pubblico a creare visual ad alto impatto collettivo.
Il progetto esplora tutto ciò attraverso i lavori di vari artisti: Dubuffet, Basquiat, Gastone Novelli, Kentridge, Pinot Gallizio, Bacon, tra gli altri. Inoltre, viene presentata una selezione di video e fotografie che documentano la Street art dagli anni Settanta ad oggi.

Gastone Novelli è presente con il dipinto "Nascondersi vale la pena" del 1959.

 

[maggiori info qui]

 

 

Per rimanere aggiornato sui prossimi eventi torna presto qui sul sito oppure visita i nostri canali Facebook e Instagram!

L’Archivio Gastone Novelli è nato nel 1995 per volontà degli eredi che hanno in quell'anno avviato un lavoro di ordinamento e catalogazione dei materiali lasciati dall’artista alla sua morte, avvenuta nel 1968.

 

L’Archivio si propone di essere un luogo di studio e di conservazione, acquisizione e catalogazione scientifica dei documenti relativi alle opere e alla vita di Novelli.

Lo studio e l’archiviazione dell’opera, oltre all’approfondimento e conoscenza dell’attività dell’artista, sono finalizzati alla redazione del catalogo generale. Il primo volume dedicato alle opere su tela e alle sculture è stato pubblicato dall’Archivio in collaborazione con il Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, nel maggio 2011 (SilvanaEditoriale). Attualmente è in preparazione il secondo volume dedicato alle opere su carta, ai libri, alle ceramiche, ai gioielli e agli allestimenti realizzati dall’artista.

Legata all’attività di studio, l’Archivio fornisce ai proprietari delle opere di Novelli un servizio di archiviazione. 

 

L’archivio si propone inoltre di promuovere e sviluppare iniziative e attività culturali dirette ad approfondire la conoscenza e lo studio dell’attività artistica di Novelli. A questo scopo collabora attivamente con istituzioni pubbliche e private alla realizzazione di mostre e pubblicazioni relative all'opera dell'artista.

Stampa | Mappa del sito
© Archivio Gastone Novelli Via Dei Monti Parioli 4 00197 Roma